Cisco compra IMImobile

Mar 1, 2021 | Mergers & Acquisitions

Cisco Systems Inc., multinazionale specializzata nella fornitura di apparati di networking, ha concluso l’accordo per l’acquisizione della società di software londinese IMImobile plc.
Risale a pochi giorni fa la notizia della conclusione dell’accordo tra Cisco e IMImobile che prevede l’acquisizione di quest’ultima per 730 milioni di dollari.
IMImobile è un’azienda fondata a Londra nel 1999, fornitrice di servizi alle imprese con l’obiettivo di rimanere continuamente in contatto con i propri clienti tramite piattaforme interattive avanzate.

Il deal value di IMImobile è di 730 milioni di dollari, il multiplo dell’operazione (deal value/EBITDA) si è attestato pari a 30,45 nettamente maggiore rispetto al multiplo di mercato (EV/EBITDA) della stessa pari a 12,81.
Effettuando un confronto con un pool di aziende operanti nel medesimo settore si evidenzia come tale multiplo sia maggiore anche rispetto ad essi. Quest’ultimo risulta pari a 12,22 (fonte: InfoValuation), da ciò si deduce che Cisco ha concluso la trattativa riconoscendo a IMImobile un valore maggiore.

L’operazione compiuta da Cisco, seppur onerosa, persegue un obiettivo ben preciso, ovvero quello di consolidarsi nel settore aziendale offrendo una vasta gamma di soluzioni sempre più veloci e intelligenti.
Infatti, dal comunicato ufficiale, Cisco ribadisce la volontà di creare una solida offerta di Customer Experience as a Service (CXaaS).

Jeetu Patel, Vice Presidente Senior e Direttore Generale del settore Sicurezza e applicazioni di Cisco, afferma: “Una grande relazione con i clienti si costruisce attraverso interazioni piacevoli e concrete nelle quali ogni punto di contatto rappresenta un’opportunità di business indipendentemente dal canale, per offrire esperienze ricche, coinvolgenti e intuitive.
Guardiamo avanti per collaborare con IMImobile e creare una soluzione CXaaS completa da destinare al mercato, capace di offrire alle aziende una piattaforma per fornire ottime esperienze su tutto il ciclo del rapporto con il cliente.”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio